fbpx
please wait, site is loading

Come scegliere i testimoni

Come scegliere i testimoni


Avete scelto tutto ma avete il cruccio su chi vi deve fare da testimone?

Anche in questo caso esiste un protocollo ben preciso, secondo il galateo i testimoni devono supportare i futuri sposi a livello pratico ed emotivo: nei preparativi di nozze, nella festa di addio al celibato o al nubilato, custodendo le fedi nuziali, ecc. In alcuni casi sono anche le mamme e i papà di damigelle e paggetti.

Solitamente vengono scelti tra la cerchia dei parenti più stretti (fratelli, zii, cugini) o degli amici più cari, e non hanno solo un mero valore legale. Certo, dovranno firmare i documenti di validità del vincolo del matrimonio, ma in realtà sono chiamati a fare altro, ovvero a sostenere gli sposi in questa prima tappa della loro vita insieme. scegliete i testimoni con il cuore, sentitevi liberi di scegliere; i prescelti dovranno essere avvisati con due mesi di anticipo, e che dovranno accettare o rifiutare la proposta in tempi rapidi.

Per quanto riguarda il numero il galateo sottolinea che i due testimoni devono posizionarsi dietro o eventualmente a lato degli sposi. Se poi vi sposate in Chiesa verificate che i vostri testimoni siano cresimati. Dopo aver fatto la vostra ardua scelta, riservate una bomboniera particolare ai testimoni, una diversa da quelle previste per gli altri ospiti. Cosa, di preciso? Un regalo personalizzato sarà sicuramente un’idea molto apprezzata. Date libero sfogo alla vostra creatività!